Via Gaffuri, 1 Bergamo     Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.         Cell.: 3240885707       Facebook           Instagramm

  • slider47.jpg

Una nota specifica merita la risuolatura a mano della calzatura che può essere fatta con due lavorazioni diverse. La prima è la Blake, che consiste nell’unione di tomaia e suola con una cucitura. La seconda, brevettata nella prima metà dell’800 su modello inglese e caratteristica delle scarpe eleganti, consiste nella cucitura di guardolo con tomaia, fodera e sottopiede. La particolarità della lavorazione Goodyear, che caratterizza la maggior parte delle calzature di alta qualità, sta nella manualità dell’intero processo che richiede tempistiche e abilità particolari. Tutto ha inizio dalla tomaia che, tirata e inchiodata alla forma, viene cucita con il sottopiede e guardolo. Si aggiunge poi del sughero naturale come intercapedine tra il sottopiede e la suola in cuoio che sarà cucendola al guardolo stesso in modo da ottenere un unico corpo cucito. La cucitura tra gli elementi avviene passando da parte a parte lo spago, forando a mano, punto dopo punto, la tomaia e le altre parti.